Contenuti VIRTUAL SIOT
6-7 novembre 2020

Relazioni 104° Congresso Nazionale
Roma 7-10 novembre 2019

Relazioni 103° Congresso Nazionale
Bari 9-12 novembre 2018

» Vai al sito

Relazioni 102° Congresso Nazionale
Palermo 20-23 ottobre 2017

Relazioni 101° Congresso Nazionale
Torino 28-31 ottobre 2016

Relazioni 100° Congresso Nazionale
Roma 7-10 novembre 2015

Relazioni 99° Congresso Nazionale
Roma, 23-27 novembre 2008

Relazioni 98° Congresso Nazionale
Genova, 26-29 ottobre 2013

Relazioni 97° Congresso Nazionale
Roma, 10-11 novembre 2012

97° CONGRESSO NAZIONALE SIOT
10/11/12
MICHELANGELO1
18:00 – 20:15
CERIMONIA INAUGURALE
MICHELANGELO2
18:00 – 20:15
CERIMONIA INAUGURALE
Angelo Impagliazzo
Saluto dei Presidenti del 97° Congresso Nazionale S.I.O.T.
Carlo Fabbriciani
Saluto dei Presidenti del 97° Congresso Nazionale S.I.O.T.
Roberto Bernabei
Saluto delle Autorità
Vincenzo Sessa
Saluto dei Vice Presidenti del 97° Congresso Nazionale S.I.O.T.
11/11/12
MICHELANGELO1
08:30 – 09:40
Main Session 1 – LE LESIONI CAPSULO-LEGAMENTOSE ACUTE / SPALLA – Presidente: F. Odella
E. Taverna
Introduzione
F. Postacchini
Lussazione acuta: il problema
A. Castagna
Lussazione acuta nell’adolescente e nel giovane adulto
G. Milano
Lussazione acuta nell’adulto (over 50)
A. B. Imhoff
Lussazione acuta AC e SC
09:40 – 10:40
Main Session 2 – LE LESIONI CAPSULO-LEGAMENTOSE ACUTE / GOMITO – Presidente: C.Villani
F. Santolini
Introduzione
K. Yamaguchi
Lussazione di gomito
L. A. Pederzini
Lesioni del collaterale mediale
10:40 – 13:00
Session 3 – LE LESIONI CAPSULO-LEGAMENTOSE ACUTE / GINOCCHIO – Presidente: L. Perugia
S. Zaffagnini
Lesioni mediali e postero-mediali
G. Puddu
La rottura del legamento crociato anteriore. Cosa fare?
P. P. Mariani
Il legamento crociato posteriore
C. Zorzi
Lesioni combinate
G. Cerulli
Il ruolo dell’artroscopia
M. S. Kocher
Lesioni legamentose nell’adolescente
A. Schiavone Panni
Lussazione acuta di rotula: orientamenti terapeutici
14:00 – 15:00
Main Session 4 – LE LESIONI CAPSULO-LEGAMENTOSE ACUTE / CAVIGLIA – Presidente: F. Ceccarelli
A. Ferretti
Lesioni laterali
A. Branca
Il ruolo dell’artroscopia
15:00 – 16:00
Main Session 5 – LE LESIONI CAPSULO-LEGAMENTOSE ACUTE / POLSO E MANO – Presidente: M. D’Arienzo
R. Luchetti
Lesioni della radio-ulnare distale
N. Della Rosa
Lesioni del legamento scafo-lunato
B. Battiston
Lesioni delle metacarpo-falangee e inter-falangee
16:00 – 17:00
Main Session 6 – LE LESIONI CAPSULO-LEGAMENTOSE ACUTE / RACHIDE – Presidente: L. Del Sasso
S. Boriani
Lesioni legamentose del rachide cervicale
C. Villas
Sublussazione rotatoria C1-C2
A. Solini
Il “colpo di frusta”
17:00 – 18:00
SIMPOSIO 3 – PROTESI DOLOROSA: LA TERAPIA CONSERVATIVA – Presidenti: V.M. Saraceni, M. Sbardella
M. Celestini
La protesi dolorosa: tecar o magnetoterapia?
S. Gallitto
Dismetrie: ortesi come e quando?
A. Dettoni
Ossificazioni periprotesiche: che terapia?
MICHELANGELO2
14:00 – 15:00
Main Session 4 – LE LESIONI CAPSULO-LEGAMENTOSE ACUTE / CAVIGLIA – Presidente: F. Ceccarelli
M. Guelfi
Lesioni mediali e della sindesmosi
12/11/12
MICHELANGELO1
08:30 – 09:30
Main Session 7 – LE PROTESI DOLOROSE / PARTE GENERALE – Presidente: M. d’Imporzano
A. Impagliazzo
Inquadramento della protesi dolorosa
M. Innocenti
Reattività biologica ai materiali
P. Rossi
Percorsi di diagnosi: bisogna conoscerli tutti
09:30 – 10:50
Main Session 8 – LE PROTESI DOLOROSE / ANCA – Presidente: F. Falez
F. D’Angelo
Protesi dolorose dell’anca da mobilizzazione occulta
F. Biggi
Protesi dolorose dell’anca da accoppiamento materiali e design
N. Pace
Dismetria, offset e dolore
F. S. Santori
Dolore da patologie peri-articolari
F. Franchin
Dolore da patologie extra-articolari
A. Palermo
Algoritmo diagnostico e terapeutico
10:50 – 12:10
Main Session 9 – LE PROTESI DOLOROSE / GINOCCHIO – Presidente: F. Benazzo
R. D’Anchise
Mobilizzazione asettica e dolore
C. C. Castelli
Dimensioni e design della protesi e dolore
A. Baldini
Malallineamento e dolore
V. Sessa
Monocompartimentali e dolore
G. Gasparini
Algoritmo diagnostico e terapeutico
12:10 – 13:00
Main Session 10 – LE PROTESI DOLOROSE / SPALLA – Presidente: M. Randelli
R. Minola
La protesi totale dolorosa di spalla
V. De Cupis
La protesi inversa dolorosa di spalla
P. Gambrioli
Algoritmo diagnostico e terapeutico
14:00 – 15:00
Main Session 11 – LE PROTESI DOLOROSE / CAVIGLIA – Presidente: F. Malerba
A. Volpe
Protesi dolorose da cause peri- ed extrarticolari
F. Malerba
Algoritmo diagnostico e terapeutico
15:00 – 16:00
Main Session 12 – LE PROTESI DOLOROSE / GOMITO – Presidente: E. Ippolito
S. Nicoletti
Algoritmo diagnostico e terapeutico
16:00 – 17:00
Main Session 13 – LE PROTESI DOLOROSE / POLSO E MANO – Presidente: V. Amorese
D. L. Fernandez
Distal radioulnar arthroplasty: current concepts and complications
M. Rampoldi
Le protesi dolorose interfalangee
V. Amorese
Algoritmo diagnostico e terapeutico
17:00 – 18:00
Main Session 14 – LE PROTESI DOLOROSE / RACHIDE – Presidente: V. Denaro
M. Di Silvestre
Le indicazioni delle protesi discali lombari
MICHELANGELO2
14:00 – 15:00
Main Session 11 – LE PROTESI DOLOROSE / CAVIGLIA – Presidente: F. Malerba
B. Magnan
Protesi dolorose da cause intrarticolari
13/11/12
MICHELANGELO1
08:30 – 10:00
TAVOLA ROTONDA MEDICO LEGALE S.I.O.T. -PROBLEMI DI RESPONSABILITÀ IN AMBITO SANITARIO – Presidenti: L. Del Sasso, S. Vecchione
M. d’Imporzano
Introduzione
A. Cicchetti
Modelli organizzativi e responsabilità professionale
R. De Matteis
Responsabilità della struttura sanitaria per deficit organizzativi
R. Gaggero
Analisi e prospettive dell’assicurazione r.c. professionale medica
M. Saccomanno
La responsabilità nel settore sanitario: la risposta legislativa
10:00 – 11:00
SPAZIO GIOVANI
P. Cherubino
Il ruolo delle Scuole di Specializzazione
M. d’Imporzano
L’ortopedia italiana: un rinnovamento difficile da condividere
14:00 – 15:00
Simposio 4 NUOVE FRONTIERE IN ONCOLOGIA DEL SISTEMA MUSCOLOSCHELETRICO – Presidenti: S. Mapelli, M.A. Rosa
J. H. Healey
Novità sulla ricerca nei tumori primitivi dell’osso
R. Capanna
Novità nel trattamento chirurgico dei tumori primitivi dell’osso
G. Maccauro
Commento
A. Piccioli
Novità nel trattamento delle metastasi ossee
15:00 – 16:00
Simposio 5 – TERAPIA GENICA – Presidenti: G.M. Calori, G. Tajana
P. D. Robbins
Lettura Magistrale – Terapia genica e ingegneria tissutale in ortopedia
E. Pola
Terapia genica per l’induzione dell’osteogenesi e la guarigione delle fratture: studi pre-clinici e clinici
L. J. Niedernhofer
Cellule staminali ed inibizione molecolare dell’invecchiamento del disco intervertebrale correlato all’età
N. Baldini
Cellule mesenchimali stromali come strumento per la rigenerazione ossea: meccanismi ed evidenze
17:00 – 18:00
Simposio 7 – INFEZIONI DELLE PROTESI IN ORTOPEDIA – Presidenti: F. Ghisellini, V. Monteleone
M. Andreoni
La protesi infetta: percorsi diagnostici
14/11/12
MICHELANGELO1
08:30 – 08:45
RIUNIONE SUPERSPECIALISTICA – S.I.A. in collaborazione con S.I.G.A.S.C.O.T.
G. C. Coari, P. Randelli
Presentazione della Giornata
08:45 – 10:30
RIUNIONE SUPERSPECIALISTICA – S.I.A – in collaborazione con S.I.G.A.S.C.O.T. – II SESSIONE – ECONOMIA SANITARIA E SOSTENIBILITÀ DELLA CHIRURGIA ARTROSCOPICA
M. Conca
Rimborsi e DRG: i veri confini dell’artroscopia
F. Allegra
Aspetti economici
nel mondo artroscopico: DRG, rimborsi e costi
Aspetti economici nel mondo artroscopico
R. Zini
Confronto istituzioni – operatori – proposta per la chirurgia artroscopica alle istituzioni
M. Saccomanno
Confronto istituzioni – operatori – il punto di vista delle istituzioni nel sostegno allo sviluppo della chirurgia artroscopica italiana
10:30 – 13:00
RIUNIONE SUPERSPECIALISTICA – S.I.A. in collaborazione con S.I.G.A.S.C.O.T. – I SESSIONE – LA PATOLOGIA DEGENERATIVA DEL GINOCCHIO
A. Tripodo
Lesioni meniscali: trattamento conservativo vs riparazione vs meniscectomia: evoluzione verso l’artrosi meta-analisi
E. Adriani
Il ruolo dei sostituti meniscali
V. Calvisi
La medicina rigenerativa nelle lesioni cartilaginee, quali limiti?
A. Tucciarone
Il trattamento artroscopico della gonartrosi
M. Spoliti
La condropatia rotulea dall’artroscopia alla protesi femoro-rotulea
M. Cattani
Osteotomia vs protesi mono
14:30 – 15:45
RIUNIONE SUPERSPECIALISTICA – S.I.A. in collaborazione con S.I.G.A.S.C.O.T. – III SESSIONE – ORTOPEDIA E MEDICINA LEGALE
R. Viola, G. B. Vinanti
I seminari S.I.A. “Lavorare sull’errore”
R. Marruzzo
La tutela assicurativa: problemi attuali
15:45 – 17:00
RIUNIONE SUPERSPECIALISTICA – S.I.A. in collaborazione con S.I.G.A.S.C.O.T. – IV SESSIONE DALLA ARTROSCOPIA ALLA PROTESI DI SPALLA
N. Maffulli
Il danno e il ruolo preventivo dell’artroscopia
F. Franceschi
Lesioni della cuffia dei rotatori: evoluzione verso l’artrosi, trattare o non trattare
R. Castricini
Il ruolo preventivo del transfer muscolare nel bilanciamento delle lesioni massive
A. Castagna
Instabilità: evoluzione verso l’artrosi, trattare o non trattare (meta-analisi)
U. Mariotti
Artrosi dopo trattamento artroscopico ed aperto dell’instabilità

Relazioni 96° Congresso Nazionale
Rimini, 1-5 ottobre 2011

96° Congresso Nazionale SIOT
03/10/11

08:00 – 09:00

Cromo cobalto nella chirurgia dell’arto superiore

Rotini
Roberto

Introduzione all’argomento

Porcellini
Giuseppe

Esperienza clinica: Spalla

Rossi
Urtoler

Esperienza clinica: Gomito

09:00 – 10:00

Cromo cobalto nella chirurgia dell’arto inferiore e del rachide

Gioia
Giuseppe

Esperienza clinica: chirurgia spinale

Salini
Vincenzo

L’accoppiamento m-o-m nella chirurgia protesica dell’anca (il caso ASR)

Laus
Massimo

Esperienza clinica: ginocchio

Guelfi
Marco

Protesi della caviglia

10:00 – 11:00

Lega titanio nella chirurgia dell’arto superiore

Russo
Raffaele

Introduzione all’argomento

Randelli
Pietro Simone

Esperienza clinica: Spalla

Rotini
Roberto

Esperienza clinica: gomito

Battiston
Bruno

Polso e mano

11:00 – 11:50

Lega titanio nella chirurgia dell’arto inferiore e del rachide

Benazzo Francesco

Introduzione all’argomento

Grappiolo Guido

Lo stelo

Sabetta Ettore

Esperienza clinica: ginocchio

Volpe Antonio

Esperienza clinica: piede – caviglia

11:50 – 12:12

Utilizzo della ceramica nella chirurgia ortopedica

Biggi
Francesco

Introduzione all’argomento

Casella
Filippo

Esperienza clinica ceramica/metallo

Lijoi
Francesco

Protesi anca: accoppiamento ceramica polietilene

14:00 – 14:40

L’impiego del polietilene

Rotini
Roberto

L’esperienza clinica nell’utilizzo del polietilene nelle protesi di spalla

Valenti
Ernesto

Protesi anca

Magnan
Bruno

Protesi di caviglia

15:22 – 15:34

Altri materiali in ortopedia

Moroni
Antonio

Impiego del policarbonato uretano

Fantasia
Luigi

Il metallo ceramizzato

15:55 – 16:25

Strutture trabecolari a poro aperto

Bassini Fabrizio

La coppa TMT nella coppa acetabolare

Capone Antonio

Strutture trabecolari a poro aperto Esperienza TMT nello stelo femorale

Benazzo (Piovani) Francesco

Strutture trabecolari a poro aperto Trabecular titanium

Ulivi Michele

Strutture trabecolari a poro aperto Gription

17:22

Problematiche associate all’utilizzo dei materiali

Rossi
Paolo

La osteolisi

04/10/11

14:00 – 14:46

Utilizzo del cemento nella chirurgia ortopedica

Lisanti
Michele

Introduzione all’argomento

Ivaldo
Nicola

Protesi di spalla

Civinini
Roberto

Anca – stelo

Belluati
Alberto

Il cotile cementato nei primi impianti

Facchinetti
Francesco

La revisione dello stelo

15:45 – 16:09

Il rivestimento nella chirurgia protesica dell’anca

Mascitti
Tonino

La stabilità primaria in chirurgia protesica dell’anca

Tranquilli
Leali

La stabilità secondaria in chirurgia protesica

Zottola
Vincenzo

Rivestimento in TI sabbiato

16:16 – 16:25

Utilizzo del cemento nella chirurgia ortopedica – indicazioni particolari

Campanacci Domenico

Utilizzo del cemento nei turmori primitivi

16:25 – 16:41

Il rivestimento nella chirurgia protesica dell’anca

Villani Ciro

Idrossiapatite: dall’adesione alla clinica

Grilli F.

Prospettive future sui rivestimenti

05/10/11

08:30 – 08:50

Terapie cellulari in traumatologia

Facchini Andrea

Cellule staminali stromali ed adipose: definizione e caratterizzazione

De Biase Pietro

Cellule staminali stromali: applicazioni cliniche

Causero Araldo

Terapie cellulari in traumatologia Condrociti autologhi

09:20 – 09:50

Fattori di crescita (GFs) in traumatologia:

Baldini Nicola

scienze di base I fattori di crescita: aspetti generali

Gigante (Mattioli) Antonio

scienze di base BMPs: evidenze sperimentali

Milano Giuseppe

scienze di base PRP: evidenze sperimentali

10:10 – 10:30

Fattori di crescita: applicazioni cliniche nelle lesioni tendinee – muscolari –
legamentose

Chiusaroli Mariano

Comparazione RMN e clinica dell’integrazione dell’innesto nella ricostruzione del LCA con e
senza uso di PRFM

Volpi Piero

Stato dell’arte

Castricini Roberto

Esperienza clinica spalla

Zorzi Claudio

legamentose PRP nelle tendinopatia Achillea

11:20 – 12:00

Fattori di crescita: applicazioni cliniche nelle lesioni traumatiche ossee e
cartilaginee

Ronga Mario

Esperienza clinica: BMPs

De Biase Pietro

Esperienza clinica: PRP

Maccauro Giulio

Sostituti ossei e fattori di crescita nelle cisti ossee: analisi della letteratura ed
esperienza clinica

Filardo Giuseppe

PRP nelle condropatie del ginocchio

Biasibetti Antonio

Conclusioni esperto

14:10

Scaffolds nelle lesioni tendinee e lagamentose

Castagna
Alessandro

Rinforzo biologico nella spalla: indicazioni e risultati

15:00 – 15:40

Scaffolds nelle lesioni osteo-cartilaginee traumatiche

Gigante
Antonio

Esperienza clinica: collagene

Buda
Roberto

Acido ialuronico

Filardo
Giuseppe

Materiali compositi

Kon Elizaveta

Conclusioni esperto

15:50 – 16:30

Scaffolds nei difetti ossei traumatici

Donati
Davide Maria

Stato dell’arte

Monesi
Mauro

Valutazione innesti strutturali in HA biomimetica nei traumi delle metaepifisi: risultati
preliminari

Biggi
Francesco

Uso di DBM e collagene osseo

Canè Pier
Paolo

Biomateriali nelle fratture ed osteotomie di ginocchio

17:00

La stimolazione fisica nella riparazione tissutale

Massari
Leo

Stimolazione del tessuto cartilagineo

Sollazzo
Vincenzo

Esperienza clinica: stimolazione del tessuto osseo

Relazioni 95° Congresso Nazionale
Roma, 20-24 novembre 2010

95° Congresso Nazionale SIOT
20/11/10
TIZIANO

14:00 – 15:00

COMUNICAZIONI ORALI SUL TEMA – TRAUMATOLOGIA 1

Pascarella
R.
Fratture di acetabolo: cosa fare – cosa non fare

15:00 – 16:00

COMUNICAZIONI ORALI SUL TEMA – TRAUMATOLOGIA 2

Russo R.

Salvataggio della testa dell’omero nelle fratture e fratture lussazioni complesse: tecnica
chirurgica e risultati clinico-radiologici

De Peppo
M.
Il trattamento delle fratture dell’estremo prossimale dell’omero con mini fissatore
esterno.

16:00 – 17:00

COMUNICAZIONI ORALI SUL TEMA – TRAUMATOLOGIA 3

Nalbone
L.
Il trattamento delle fratture diafisarie di omero con chiodo endomidollare seIdel
Faldini
C.
Pseudoartrosi asettiche di avambraccio trattate mediante placca e innesto osseo contrapposto
ed intercalare da perone autologo

17:00 – 18:00

COMUNICAZIONI ORALI SUL TEMA – TRAUMATOLOGIA 4

Godi N.

Il trattamento delle fratture persottotrocanteriche di femore con un nuovo chiodo
pertrocanterico lungo: risultati preliminari di 22 casi trattati con veronail lungo

Lazzara
D.
La placca trocanterica lcp nelle fratture instabili del femore prossimale. Esperienza
preliminare

18:00 – 19:00

COMUNICAZIONI ORALI SUL TEMA – TRAUMATOLOGIA 5

Rendine
M.
Il trattamento delle fratture bicondiloidee del piatto tibiale con doppia placca. Risultati
clinici e radiografici
Rendine
M.
Il trattamento delle fratture complesse del piatto tibiale con fissatore esterno circolare.
Risultati clinici e radiografici
Bianco
U.
Applicabilità del metodo solomin (mudef) all’osteosintesi interna
Santoro
D.
Il trattamento delle fratture del pilone tibiale col fissatore esterno a ponte e tecniche
mininvasive
21/11/10
MICHELANGELO

18:00 – 20:00

CERIMONIA INAUGURALE

TIZIANO

08:45 – 10:30

SESSIONE I – I DIFETTI CONDRALI DEL GINOCCHIO

Di Napoli
G.
Le Tecniche
Berruto
M.
Innesti condrali
Avondo
S.
Innesti osteocondrali
Gigante
A.
Gli aspetti istologici
Zaffagnini
S.
Ingegneria tissutale

10:45 – 12:00

SESSIONE II – Nuove tecnologie artroscopiche : anca

Atzori
F.
oxartrosi: ma prima? La nuova patologia dell’anca

Zini R.

FAI: Il trattamento artroscopico della patologia del labbro

Randelli
F.
FAI: Il trattamento artroscopico del conflitto osseo
Benazzo
F.
Commenti di un discussore

12:00 – 13:00

SESSIONE III – Nuove tecniche nel trattamento dei difetti osteocondriali della caviglia

Cortese
F.
Trattamento con Allograft
Allegra
F.
Trattamento con plug poroso composito

Lijoi F.

Trattamento con scaffold osteocondrale

Buda R.

Trattamento con cellule mesenchimali

14:00 – 14:45

SESSIONE IV – Nuove tecnologie artroscopiche : gomito

Pederzini
L.A.
Osteoplastica artroscopica e possibilita’ di trattamento dei difetti condrali del
gomito
Paribelli
G.E.
La tecnica di O-K in artroscopia: indicazione, tecnica e vantaggi

14:45 – 15:30

SESSIONE V – Nuove tecnologie artroscopiche : polso

Rebuzzi
E.
Trattamento artroscopico delle patologie della Trapezio-Metacarpale

15:30 – 17:30

SESSIONE VI – Nuove prospettive nella chirurgia degenerativa di spalla

Avanzi
P.
Le suture di cuffia coadiuvate da scaffold con concentrato piastrinico
Minola
R.
Il razionale nel trattamento delle lesioni parziali di cuffia

Baudi P.

Tecniche artroscopiche di osteosintesi nelle fratture del trochite

22/11/10
MICHELANGELO

08:30 – 10:00

MAIN SESSION 1 – L’apparato locomotore nelle malattie sistemiche – Malattie endocrine e
metaboliche

Brandi
M.L.
Overview
Fornasier
V.
Aspetti anatomopatologici delle malattie non neoplastiche dell’osso
Sessa V.,
Forconi F.
La chirurgia nell’artropatia ocronotica
Tarantino
U.
Chirurgia delle fratture da fragilità
Masala
S.
Overview del radiologo interventista (vertebroplastica e cifoplastica)

10:00 – 11:30

MAIN SESSION 2 – L’apparato locomotore nelle malattie sistemiche – Malattie
neoplastiche

Healey
J.H.
Overview
Gasbarrini
A.
Scelta del trattamento nelle metastasi del rachide toraco-lombare
Campanacci
D.
Protocollo di trattamento delle metastasi ossee nello scheletro appendicolare e pelvico
Mercuri
M.
Il trattamento chirurgico delle lesioni metastatiche del bacino

11:30 – 13:00

MAIN SESSION 3 – L’apparato locomotore nelle malattie sistemiche – Malattie
ematologiche

Avvisati
G.
Overview
Papapietro
N.
Il trattamento chirurgico nel mieloma
Ruggieri
P.
Indicazioni chirurgiche nelle localizzazioni scheletriche delle malattie
emolinfoproliferative
Innocenti
M.
Chirurgia protesica primaria e di revisione nell’artropatia emofilica

14:00 – 15:50

MAIN SESSION 4 – L’apparato locomotore nelle malattie sistemiche – Malattie infettive

Aiuti F.

Overview

D’Arienzo
M.
Le infezioni tubercolari dell’apparato locomotore

Meani E.

L’artrite infettiva ematogena oggi

Leti Acciaro
A.
Le infezioni dell’arto superiore ad elevato rischio di vita
Ben Ghachem
M.
Nuovi approcci terapeutici nell’osteomielite acuta ematogena del bambino
Ghisellini
F.
Spondilodisciti non tubercolari

15:50 – 17:30

MAIN SESSION 5 – L’apparato locomotore nelle malattie sistemiche – Collagenopatie

Valesini
G.
Overview
Guzzanti V.,
Toniolo R.M.
La sinovialectomia artroscopica nel trattamento dell’artrite reumatoide giovanile
pauciarticolare
Barca F.,
Saracino A.
La chirurgia del piede reumatoide
Capone
A.
La coxopatia nella spondilite anchilosante

Laus M.

L’anca nell’artrite reumatoide

Guelfi
M.
La protesizzazione della tibiotarsica nell’artrite reumatoide

17:30 – 19:00

MAIN SESSION 6 – L’apparato locomotore nelle malattie sistemiche – Osteocondrodisplasie
genotipiche e malattie neuromuscolari

Tranquilli
Leali P.
La sindrome di Morquio: inquadramento e possibilità terapeutiche
Berizzi
A.
La chirurgia del nanismo disarmonico
Stilli
S.
La malattia esostosante in età pediatrica
Andaloro
A.
Trattamento chirurgico della scoliosi nella Spinal Muscolar Atrophy (S.M.A.)
Faldini
C.
Trattamenti ortopedici nella distrofia muscolare
Pagnotta
G.
L’imaging nelle malattie sistemiche dello scheletro in età evolutiva
TIZIANO

08:30 – 10:00

APPROFONDIMENTI SUL TEMA – INGEGNERIA TISSUTALE 1 – prima parte

Vadalà
G.
Differenziazione osteo/condrogenica delle cellule staminali mesenchimali umane di midollo
osseo indotta da scaffold in policaprolattone (pcl) funzionalizzati superficialmente
Rotini
R.
Scaffold biologico per la rigenerazione tendinea nelle lesioni della cuffia dei
rotatori
Giordano
M.
Tecnica di Pridie e matrice di collagene: studio sperimentale
Castelli
C.C.
Accoppiamento metallo-metallo di grande diametro nella protesi totale d’anca e concentrazione
ionica metallica nel sangue intero: 60 mesi follow-up

Russo A.

Nuovo approccio alla rigenerazione ossea e osteocondrale attraverso nanoparticelle
magnetiche

Sollazzo
V.
Effetti genetici del titanio trabecolare su linee di osteoblasti umani (MG63): studio in
vitro
Piccinato
A
L’uso del beta-tricalciofosfato come supporto biologico alla riparazione delle fratture di
segmenti sottoposti a carico
Giannitelli
S.M.
Un approccio bioispirato per il design e la prototipazione rapida di scaffold per
applicazioni ortopediche

10:00 – 11:00

APPROFONDIMENTI SUL TEMA – INGEGNERIA TISSUTALE 1 – seconda parte

Zanon G.

Ruolo del prp nelle lesioni muscolari e tendinee, nostro protocollo di utilizzo

Lanzone
R.
Studio comparativo con acido ialuronico sull’efficacia delle infiltrazioni intrarticolari di
pappa piastrinica nei pazienti artrosici: valutazione clinica e con Gait Analisys
Filardo
G.
PRP intrarticolare versus viscosupplementazione nella terapia dell’artrosi precoce: uno
studio comparativo
De Peppo
M.
Valutazione dell’efficacia e tollerabilità op -1 (eptotermin alfa) nel trattamento delle
pseudoartrosi degli arti: osservazione prospettica, non randomizzata, del cto
Gumina
S.
Il possibile ruolo del fattore di trascrizione nf-kb nell’evoluzione della rottura della
cuffia dei rotatori e nei meccanismi di guarigione dei tendini della cuffia

11:00 – 12:00

APPROFONDIMENTI SUL TEMA – MALATTIE INFETTIVE

Mauro S.

Il ruolo del rivestimento in argento come prevenzione e/o terapia delle infezioni protesiche:
studio preliminare in vitro

Capanna
R.
Utilizzo di nuovi materiali nelle megaprotesi nel trattamento delle infezioni profonde

Pala E.

La revisione “two stage” per infezione nelle megaprotesi modulari dell’arto inferiore dopo
resezione dei tumori ossei

Verga M.

Trattamento microchirurgico delle infezioni ossee

Mariconda
M.
La tubercolosi osteoarticolare in un’area urbana del sud Italia
Romanò
C.L.
I tessuti per uso ospedaliero con finissaggio anti-batterico per la prevenzione delle
infezioni nosocomiali

13:00 – 14:00

SIMPOSIO TECNICO – ORTOGERIATRIA: UN MODELLO DI GESTIONE MULTIDISCIPLINARE PER L’ANZIANO
FRAGILE – Organizzato con il contributo di Boehringer Ingelheim Italia

14:30 – 15:30

APPROFONDIMENTI SUL TEMA – MALATTIE NEOPLASTICHE – prima parte

Ruggieri
P.
Trasformazione sarcomatosa nel morbo di Paget. L’esperienza dell’Istituto Ortopedico
Rizzoli
Campanacci
D.A.
I trapianti di emibacino nelle resezioni oncologiche periacetabolari
Ruggiu
A.
Possibilità del trattamento chirurgico delle localizzazioni secondarie del bacino: la nostra
esperienza
Cannata
G.
Mieloma multiplo: patogenesi dell’osteolisi e criticità nel management ortopedico
Farsetti
P.
La displasia fibrosa dello scheletro
Ferraresi
V.
Trattamento multidisciplinare e decorso clinico di 27 pazienti affetti da cordoma. L’e
sperienza del “gruppo interdisciplinare sarcoma” dell’Istituto Nazionale Tumori Regina Elena

15:30 – 16:30

APPROFONDIMENTI SUL TEMA – MALATTIE NEOPLASTICHE – seconda parte

Gargiulo
G.
Il trattamento chirurgico delle metastasi cervicali
Di Martino
A.
L’ortesi interna nel trattamento delle metastasi da tumori solidi del rachide
toracolombare
Boriani
L.
La ricostruzione della colonna anteriore dopo escissione di neoplasia del rachide: cage in
materiali di sintesi o innesto osseo?
Paliotta
V.F.
Trattamento mini invasivo delle localizzazioni vertebrali multiple in corso di mieloma
Amendola
L.
Resezione in blocco dei tumori vertebrali primitivi

16:30 – 18:00

APPROFONDIMENTI SUL TEMA – MALATTIE METABOLICHE, EMATOLOGICHE E COLLAGENOPATIE

Santori
F.S.
Problematiche di chirurgia protesica nell’artrite reumatoide
Masini A.,
Bellina G.E.
L’uso di componenti cementate e non nell’artroprotesi totale di ginocchio in pazienti affetti
da artrite reumatoide: risultati a medio termine
Del Torto
M.
Il piede nella sclerodermia
Gulino
G.
La cifoplastica nel trattamento dei crolli vertebrali da osteoporosi
Iolascon
G.
Survey epidemiologica sui fattori di rischio per frattura d’anca: lo studio INDACO
Oransky
M.
La frattura pelvica da insufficienza nell’anziano e nella osteoporosi patologica
Alfonso
C.
L’artroprotesi totale d’anca nei pazienti trapiantati d’organo

Ruosi C.

Il trattamento protesico di gravi artropatie emofiliche dell’anca

Maccauro
G.
Le alterazioni osteometaboliche in corso di talassemia

18:00 – 19:00

APPROFONDIMENTI SUL TEMA – INGEGNERIA TISSUTALE 2 – TERAPIA CELLULARE

Leigheb
M.
Comportamento di cellule ossee con fattori di crescita per applicazioni in ingegneria
tissutale
De Biase
P.
Risultati di uno studio retrospettivo su pseudoartrosi complesse trattate con proteina
morfogenetica 7 (osigraft) e midollo osseo autologo concentrato
Calori
G.M.
Il ruolo delle biotecnologie nei casi “limite” di psa e perdite di sostanza
Benazzo
F.
Stimolazione elettromagnetica ed osteogenica in una coltura di cellule stromali del midollo
osseo seminate su un cryogel di gelatina
Ruzzini
L.
Coltura cellulare di tenociti umani su scaffold di poliuretano (artelon ) per il trattamento
delle lesioni tendinee: studio preliminare in vitro
Battiston
B.
Biotecnologie e strategie d’ingeneria tissutale per la ricostruzione dei nervi
periferici
23/11/10
MICHELANGELO

08:30 – 09:30

Linee Guida SIOT

Bartolozzi
P.
Introduzione
Romanini
E.
SNLG – Metodologia
Piccioli
A.
Consensus Conference

Torre M.

RIAP: Registro Italiano delle Artroprotesi

09:30 – 11:00

SIMPOSIO Etica IN ORTOPEDIA – LA CENTRALITÀ DEL PAZIENTE E CONTENUTO ETICO: VISIONE LAICA E
RELIGIOSA A CONFRONTO

Bartolozzi
P.
Rapporti medico-industrie

Onder L.

L’informazione in medicina: aspetti etici e scientifici

14:00 – 15:30

MAIN SESSION 7 – Biomateriali e biotecnologie in chirurgia ortopedica Ingegneria tissutale e
medicina rigenerativa 1

Trombetta
M.
Overview
Rainer
A.
Tecniche innovative per la fabbricazione di scaffold ad uso ortopedico

Ronga M.

Scaffolds e cartilagine

Forriol
F.
Chitosano nei difetti cartilaginei
Giannini
S.
LETTURA MAGISTRALE: Protesi biologiche

15:30 – 17:00

MAIN SESSION 8 – Biomateriali e biotecnologie in chirurgia ortopedica Ingegneria tissutale e
medicina rigenerativa 2 – terapia cellulare

Gigante
A.
La riparazione delle lesioni della cartilagine articolare: stato dell’arte ed EBM
Ciapetti
G.
Medicina rigenerativa ed uso di cellule staminali in ortopedia
Benazzo
F.
Scaffold 3D a confronto per la rigenerazione ossea con ADSC (Adipose Derived Stem
Cells)

Kon E.

Rigenerazione cartilaginea

Biggi F.

Uso di staminali da tessuto periferico: potenzialità rigenerative di emocomponenti
leuco-piastrinici per uso topico

17:00 – 18:30

MAIN SESSION 9 – Biomateriali e biotecnologie in chirurgia ortopedica Dispositivi innovativi
in chirurgia ortopedica: dal design progettazione ai risultati clinici “ginocchio”

Volpi P.

Overview

Fabbriciani
C.
L’impiego del Tantalio nelle revisioni di artroprotesi di ginocchio
Cerulli
G.
Graft biomimetici-attivi nella chirurgia legamentosa del ginocchio

Volpi P.

Tecniche chirurgiche nella ricostruzione del legamento crociato anteriore a doppio
fascio

Mariani
P.P.
L’avulsione della radice meniscale posteriore. Eziologia, diagnosi e trattamento
TIZIANO

13:00 – 14:00

SIMPOSIO TECNICO – CUSTOMIZZAZIONE INTRA-OPERATORIA NELLA REVISIONE TOTALE D’ANCA –
Organizzato con il contributo di Lima Corporate

G.
Panegrossi
Il corretto ripristino dei parametri biomeccanici nella revisione totale d’anca
Pierannunzii
L.
Come trattare i difetti ossei? Gli innesti

Biggi F.

Come trattare i difetti ossei? I moduli craniali in Trabecular Titanium

Gramazio
M.
Come evitare le lussazioni? I moduli angolati e protrusi
Ravasi
F.
Come gestire la revisione femorale? La modularità dello stelo Revision
Benazzo
F.
Conclusioni

14:00 – 15:30

Tavola Rotonda Forze Armate – Traumatologia di Guerra

15:30 – 17:00

APPROFONDIMENTI SUL TEMA ANCA – prima parte

Pace N.

8–9 anni di follow-up di un inserto acetabolare in cf-peek

Magri R.

Un nuovo polimero per la protesi d’anca. Prime esperienze italiane

Bistolfi
A.
Reticolazione e vitamina e: i nuovi polietileni in ortopedia
Pipino
F.
Malattia da detriti e stress shielding: analisi in funzione dei materiali ed accoppiamenti
nelle protesi d’anca ad oltre 10 anni di follow-up
Fantasia
L.
L’interfaccia metallo-metallo con teste di grande diametro a rivestimento ceramico nella
protesi d’anca
Solarino
G.
Artroprotesi d’anca ceramica-ceramica in pazienti fino a 50 anni d’età: razionale e
risultati
Bistolfi
A.
Rischio relativo di lussazione di protesi d’anca fra testa femorale da 28 e 36 mm
Piovani
L.
Nostra esperienza con l’utilizzo del Trabecular Titanium® nella chirurgia protesica d’a
nca
Massari
L.
Studio multicentrico prospettico sul rimodellamento e l’osteointegrazione di cotili protesici
in Trabecular Titanium®

17:00 – 18:30

APPROFONDIMENTI SUL TEMA ANCA – seconda parte

Santori
F.S.
Protesi corte di anca: realtà o moda?
Ciriaco
L.
Complicanze biologiche e meccaniche di una protesi ad appoggio metafisario a stelo corto:
considerazioni su una casistica personale di 72 impianti
Caporale
M.F.
L’importanza della pianificazione tridimensionale nella valutazione critica dell’impianto
protesico
Caldora
P.
Lo stelo fitmore: risultati a breve termine
Binazzi
R.
La displasia congenita dell’anca nell’adulto. Algoritmo del trattamento chirurgico con
protesi in lega di titanio e articolazione ceramica-ceramica (biolox forte – delta )
Camera
A.
Gli steli corti nella chirurgia protesica d’anca

Sessa G.

Il polietilene altamente reticolato nella chirurgia protesica dell’anca: risultati clinici ad
oltre 10 anni di follow-up

Bellotti
V.
L’uso della fibrina autologa nella chirurgia del conflitto femoro-acetabolare: esperienza
preliminare sui primi 250 casi di utilizzo
24/11/10
MICHELANGELO

08:30 – 10:00

MAIN SESSION 10 – Biomateriali e biotecnologie in chirurgia ortopedica – Dispositivi
innovativi in chirurgia ortopedica: dal design progettazione ai risultati clinici “RACHIDE” –
dedicata al Professor Mario Boni

Logroscino
C.A., Genitiempo M.
L’artrodesi strumentata della cerniera occipito-cervicale: indicazioni e risultati
Greggi
T.
Il trattamento delle scoliosi in età pediatrica: il ruolo delle attuali strumentazioni
Postacchini
F.
Chirurgia mini-invasiva del rachide lombare
Fabris
Monterumici D., Sinigaglia R.
Le protesi discali lombari

10:00 – 11:30

MAIN SESSION 11 – Biomateriali e biotecnologie in chirurgia ortopedica Dispositivi innovativi
in chirurgia ortopedica: dal design progettazione ai risultati clinici “ANCA”

Falez F.

Overview

Sedel L.

Ceramica-ceramica: esperienza di 40 anni

Palombi P.,
Palombi A.
DILOPS: nuovo concetto di sintesi “a viti divergenti” per le fratture pertrocanteriche

Toni A.

Vantaggi della modularità del collo negli steli femorali

Zini R.

Artroscopia d’anca

11:30 – 13:00

MAIN SESSION 12 – Biomateriali e biotecnologie in chirurgia ortopedica Dispositivi innovativi
in chirurgia ortopedica: dal design progettazione ai risultati clinici “SPALLA E GOMITO”

Celli L.,
Celli A.
Evoluzione, indicazioni e limiti della chirurgia protesica del gomito

Russo R.

Attuali materiali e tecniche di osteosintesi nelle fratture complesse dell’epifisi prossimali
dell’omero

Castagna
A.
Biologia della guarigione della riparazione della cuffia dei rotatori e ruolo dei fattori di
crescita

14:00 – 15:30

MAIN SESSION 13 – Biomateriali e biotecnologie in chirurgia ortopedica Dispositivi innovativi
in chirurgia ortopedica: dal design progettazione ai risultati clinici “CAVIGLIA E PIEDE”

Magnan
B.
Overview
Giannini
S.
Protesi di tibiotarsica
Ceccarelli
F.
Storia ed evoluzione delle protesi della 1a articolazione metatarso-falangea
Cancilleri
F.
Matematizzazione di un’osteotomia distale: applicazione dell’Osteogoniometro (OGR) nell’a
lluce valgo e nell’alluce rigido

Volpe A.

Mezzi di sintesi e dispositivi innovativi in chirurgia dell’avampiede

15:30 – 17:10

MAIN SESSION 14 – Biomateriali e biotecnologie in chirurgia ortopedica Dispositivi innovativi
in chirurgia ortopedica: dal design progettazione ai risultati clinici “MANO E POLSO”

Mantero
R.
Overview
Altissimi
M.
Attuali materiali e tecniche di osteosintesi per le fratture del radio distale
Innocenti
M., Adani R.
Innesti massivi omoplastici nella ricostruzione ossea della mano
Luchetti
R.
Novità in tema di artroscopia di polso e delle piccole articolazioni
Merolli A.,
Catalano F.
Biomateriali e biotecnologie in chirurgia della mano
Rampoldi
M.
Attuali materiali e tecniche di osteosintesi per la mano
Rossini
P.M., Di Pino G.
Interfaccia intraneurale di nuova generazione impiantata sui nervi mediano ed ulnare di un
amputato per il controllo di una protesi robotica di mano

17:10 – 18:40

MAIN SESSION 15 – Biomateriali e biotecnologie in chirurgia ortopedica Dispositivi innovativi
in chirurgia ortopedica: dal design progettazione ai risultati clinici “TENDINI, LEGAMENTI, GRAFT
OSSEI E MEZZI DI SINTESI”

Maffulli
N.
Overview
Franceschi
F.
Instabilità gleno-omerale da difetto osseo: dispositivi innovativi di trattamento
Cecconi
S.
Innesti ossei in ortopedia: una review
Ferretti
A.
Patologia tendinea e capsula legamentosa nello sportivo
Randelli
F.
Reazione da corpo estraneo da polietilene
Battiston
B.
Nuovo dispositivo riassorbibile interno per la riparazione dei tendini flessori della mano:
studio biomeccanico ed ex vivo preliminare su modello porcino
TIZIANO

08:20 – 09:30

APPROFONDIMENTI SUL TEMA – SPALLA E GOMITO

Papalia
R.
Quale trattamento per le lesioni parziali della cuffia dei rotatori
Della
Rotonda G.
Lesione massiva della cuffia dei rotatori trattata con patch sintetico: case report con
follow-up a 15 anni dalla chirurgia
Rizzello
G.
Il remplissage nelle instabilità gleno-omerali associate a lesioni di Hill-Sachs: risultati
preliminari
Ascani
C.
Il trattamento delle fratture articolari nelle instabilità acute maggiori del gomito: analisi
delle strategie chirurgiche di trattamento e risultati
Stacca
F.
Trattamento delle fratture irreparabili di capitello radiale mediante protesi bipolare

09:30 – 10:30

APPROFONDIMENTI SUL TEMA – MANO E POLSO

Calori
G.M.
PSA con perdita di sostanza critica nell’avambraccio: il ruolo delle biotecnologie
Battistella
F.
Novità nel trattamento con assistenza artoscopica delle fratture articolari di polso
Battistella
F.
Novità nel trattamento con assistenza artoscopica delle fratture articolari di polso
Rampoldi
M.
Trattamento percutaneo delle pseudoartrosi dello scafoide
Galvano
N.
La lesione del legamento scafo-lunato con assistenza artroscopica: nostra esperienza
Merolli
A.
L’applicazione epineuriale dell’etil-2-cianacrilato non interferisce con la rigenerazione
nervosa

10:30 – 11:30

APPROFONDIMENTI SUL TEMA – CAVIGLIA E PIEDE

A.Bianchi

Protesi di caviglia: follow-up a 5 anni di una grande casistica

Spinella D.,
Ferlazzo M.
Artroprotesi di caviglia: nostra esperienza
D’Antimo
C.
Calcaneoplastica percutanea nelle fratture talamiche: risultati ad 1 anno
Martinelli
N.
Artrorisi sotto-astragalica per la correzione del piede piatto acquisito dell’adulto: uno
studio biomeccanico
Giannini
S.
Alluce valgo metatarso-falangeo associato ad alluce valgo interfalangeo: trattamento
chirurgico mediante osteotomia combinata SERI-AKIN
Giannini
S.
Il trattamento chirurgico dell’alluce rigido mediante artroplastica con spaziatore
riassorbibile: revisione di 42 casi operati ad un follow-up medio di 5 anni

11:30 – 12:30

APPROFONDIMENTI SUL TEMA – RACHIDE

Proietti
L.
L’osteosintesi posteriore c1–c2 nel trattamento delle lesioni traumatiche del rachide
cervicale alto
Gargiulo
G.
Indicazioni al trattamento chirurgico nell’instabilità atlo-assiale nell’artrite
reumatoide
Faldini
C.
L’allineamento sagittale cervicale dopo artrodesi anteriore di un singolo livello influenza
la degenerazione secondaria degli spazi intervertebrali cervicali adiacenti: risultati clinici e
radiografici ad un follow-up minimo di 10 anni
Di Silvestre
M.
Viti peduncolari e scoliosi idiopatica dell’adolescenza. Risultati a distanza
Aulisa
A.G.
Il trattamento delle curve toraco-lombari con il corsetto p.a.s.b. nella scoliosi idiopatica:
valutazione dei risultati attraverso i criteri s.r.s.
Aulisa
A.G.
La compliance del trattamento conservativo nella scoliosi idiopatica evolutiva

14:00 – 15:30

APPROFONDIMENTI SUL TEMA – GINOCCHIO

Cinotti
G.
Allineamento femoro-tibiale nel piano assiale e rotazione della componente tibiale nell’a
rtroprotesi di ginocchio
Delcogliano
A.
Osteotomia di tibia navigata e non vs protesi mono-compartimentale nel paziente artrosico di
mezza età
Schiavone
Panni A.
Protesi monocompartimentale di ginocchio. Risultati a medio termine

Kon E.

Nuovi scaffold nanostrutturati biomimetici per il trattamento dei difetti osteocondrali:
studio clinico pilota a 3 anni di follow-up

Longo
U.G.
Scarsa integrazione di graft osteocondrali criopreservati a basse temperature con
dimetilsolfato. Uno studio sperimentale in pecore

Jakob R.

Sutura delle lesioni meniscali nella zona avascolare rinforzata con membrana di collagene
I/III: esperienza clinica di oltre 6 anni ed esperimenti su animali

15:30 – 16:30

APPROFONDIMENTI SUL TEMA – TRAUMATOLOGIA

Manili
M.
La mini-invasività applicata al trattamento delle fratture collo femorali dell’anziano

Biggi F.

Un nuovo sistema anatomico per l’inchiodamento endomidollare delle ossa lunghe

Oransky
M.
Fratture della pelvi in età pediatrica. Risultati a lungo termine del trattamento
chirurgico

Rodia F.

Il razionale del trattamento delle fratture delle epifisi prossimali di omero

Carbone
S.
Fratture della testa omerale a 3-4 parti in pazienti ASA 3-4 trattate con riduzione e
osteosintesi con fili percutanei (Sistema Miros)

16:30 – 18:00

APPROFONDIMENTI SUL TEMA – OSTEOCONDRODISPLASIE GENOTIPICHE

Molayem
I.
Paralisi cerebrale infantile, la chirurgia dei tessuti molli: se, dove, quando e perché
Schiavon
R.
Il bacino e gli arti inferiori nelle malattie neuromuscolari in età evolutiva: approccio
diagnostico e terapeutico
Magnani
M.
Instabilità articolare dell’anca nella sindrome cromosomica della trisomia 21

Boero S.

Le deformità angolari di ginocchio: correzione sicura ed efficace con 8-plate per molteplici
patologie

Martini
L.
Osteogenesi imperfetta, trattamento attuale delle deformità e delle fratture: timing ed
integrazione con la terapia medica
Pedrotti
L.
Attuali orientamenti in tema di meloreostosi
Granchi
D.
Rigenerazione del tessuto osseo nella pseudoartrosi congenita della tibia mediante cellule
mesenchimali stromali e gel piastrinico: studio pre-clinico e clinico
Riccio
V.
Attuali orientamenti terapeutici nella distrofia muscolare di duchenne per il prolungamento
della vita

Relazioni 94° Congresso Nazionale
Milano, 7-11 novembre 2009

94° CONGRESSO NAZIONALE SIOT
09/11/2009
AUDITORIUM

09.00 – 10.25

MAIN SESSION – LA REVISIONE DI PROTESI DELL’ANCA 1a PARTE

10.25 – 12.00

MAIN SESSION – LA REVISIONE DI PROTESI DELL’ANCA 2a PARTE

12.00 – 13.00

MAIN SESSION – LA REVISIONE DI PROTESI DI GINOCCHIO 1a PARTE

14.30 – 15.30

MAIN SESSION – LA REVISIONE DI PROTESI DI GINOCCHIO 2a PARTE

15.30 – 16.30

MAIN SESSION – LA REVISIONE DI PROTESI DI GINOCCHIO SETTICO

Innocenti M.

Allergie
ai metalli

16.30 – 18.30

MAIN SESSION – IL SUPPORTO DELLA RICERCA

SALA ROSSA 1

11.00 – 12.00

LETTURE DI APPROFONDIMENTO SUL TEMA: REVISIONE PROTESICA ANCA 1

12.00 – 13.00

LETTURE DI APPROFONDIMENTO SUL TEMA: REVISIONE PROTESICA ANCA 2

14.30 – 15.40

LETTURE DI APPROFONDIMENTO SUL TEMA: REVISIONE PROTESICA ANCA 3

15.40 – 16.40

LETTURE DI APPROFONDIMENTO SUL TEMA: REVISIONE PROTESICA ANCA 4

16.40- 18.40

LETTURE DI APPROFONDIMENTO SUL TEMA: REVISIONE PROTESICA GINOCCHIO 1

10/11/2009
AUDITORIUM

09.00 – 09.50

MAIN SESSION – LA REVISIONE DELLE PROTESI DI SPALLA 1a PARTE

SALA ROSSA 1

10.10 – 11.30

LETTURE DI APPROFONDIMENTO SUL TEMA: REVISIONE PROTESICA GINOCCHIO 2

14.30 – 15.30

LETTURE DI APPROFONDIMENTO SUL TEMA: REVISIONE PROTESICA SPALLA

15.30 – 16.30

LETTURE DI APPROFONDIMENTO SUL TEMA: ORTOPEDIA PEDIATRICA 1

16.50 – 18.15

LETTURE DI APPROFONDIMENTO SUL TEMA: ORTOPEDIA PEDIATRICA 2

11/11/2009
AUDITORIUM

09.00 – 10.10

MAIN SESSION: LA CHIRURGIA MINI-INVASIVA DELL’ANCA 1a PARTE

De Marinis G.

Via
anteriore

Bombelli M.

Via
antero-laterale

Giannini S.

Resurfacing

Santori F.S

Gli
steli ultra-short

10.10 – 11.00

MAIN SESSION: LA CHIRURGIA MINI-INVASIVA DELL’ANCA 2a PARTE

11.00 – 13.00

MAIN SESSION: LA CHIRURGIA MINI-INVASIVA NELLA TRAUMATOLOGIA DELLE OSSA LUNGHE

Russo R.

Omero
prossimale

Capitani D.

Diafisi
omerale

03.00 – 14.30

COMMISSIONE SIOT SULLA RIGENERAZIONE TISSUTALE:

RAZIONALE NELL’UTILIZZO DELLA “BIOINGEGNERIA TISSUTALE”

Biasibetti A.

Allungamenti
ossei

Pierannunzii L.

Difetti
ossei periprotesici

Fiorentino S.

Il
problema legale

14.30 – 15.30

MAIN SESSION: LA CHIRURGIA MINI-INVASIVA DEL RACHIDE

15.30 – 17.00

MAIN SESSION: LA CHIRURGIA MINI-INVASIVA DELLA SPALLA E DEL GOMITO

17.00 – 18.30

MAIN SESSION: LA CHIRURGIA MINI-INVASIVA DEL PIEDE E DELLA CAVIGLIA

SALA ROSSA 1

09.00 – 10.00

LETTURE DI APPROFONDIMENTO SUL TEMA: MINI-INVASIVITA’ GINOCCHIO

10.00 – 11.00

LETTURE DI APPROFONDIMENTO SUL TEMA: CHIRURGIA D’ANCA 1

11.00 – 11.50

LETTURE DI APPROFONDIMENTO SUL TEMA: CHIRURGIA D’ANCA 2

11.50 – 12.50

LETTURE DI APPROFONDIMENTO SUL TEMA: FRATTURE

14.30 – 15.30

LETTURE DI APPROFONDIMENTO SUL TEMA: OSSA LUNGHE

15.30 – 16.30

LETTURE DI APPROFONDIMENTO SUL TEMA: MINI INVASIVITA’ FRATTURE

16.30 – 17.40

LETTURE DI APPROFONDIMENTO SUL TEMA: CHIRURGIA VERTEBRALE

17.40 – 18.40

LETTURE DI APPROFONDIMENTO SUL TEMA: PIEDE

SALA BLU 2

10.40 – 12.00

LETTURE DI APPROFONDIMENTO SUL TEMA: CHIRURGIA MINI-INVASIVA GINOCCHIO

Relazioni 93° Congresso Nazionale
Roma, 23-27 novembre 2008

93° CONGRESSO NAZIONALE SIOT
23/11/2008
MARINO-ZUCO

18.00 – 20.00

CERIMONIA INAUGURALE

L. Del Sasso

Saluto del Presidente S.I.O.T.

Karl-Göran
Thorngren
Saluto del Presidente E.F.O.R.T.
Lamberto Perugia,
Luigi Romanini
Classici dell’ortopedia italiana

A. Dal Monte

Il contributo della biomeccanica ai sistemi di movimento e di locomozione:dalle ruote
lenticolari alle protesi di Pistorius

24/11/2008
MARINO-ZUCO

09.00 – 11.10

MAIN SESSION: IL CONTRIBUTO ITALIANO ALLA CHIRURGIA DELL´ANCA

L. Del Sasso

Overview

G. Grappiolo

Stelo e cotile CLS

F. Pipino

La conservazione del collo del femore: stelo CFP e cotile TOP in funzione della Tissue
Sparing Surgery (TSS)

P.G.
Marchetti
I cotili Fitek-Fitmore

A. Toni

Protesi d’anca e modularità

G. Randelli

Dalla protesi su misura allo stelo retto a doppia conicità

F.S. Santori

Stelo Proxima: razionale e risultati clinici

A.K. Hedley

Nuovi orientamenti in chirurgia dell’anca

11.10 – 13.00

MAIN SESSION: IL CONTRIBUTO ITALIANO ALL’ORTOPEDIA PEDIATRICA

N. De Sanctis

Overview

E. Ippolito

Il trattamento chirurgico della displasia fibrosa dello scheletro

F. Cigala

Trattamento delle cisti ossee aneurismatiche con embolizzazione arteriosa selettiva in
soggetti in accrescimento

G. Peretti

Nuovi orientamenti nel trattamento del nanismo acondroplasico

M.A. Catagni

Tecnica attuale del trattamento della lussazione congenita inveterata dell’anca con metodo
di Ilizarov modificato

D.
Moharamzadeh
Diagnosi precoce della displasia congenita dell’anca. Implicazioni terapeutiche

14.30 – 16.40

MAIN SESSION: IL CONTRIBUTO ITALIANO ALLA CHIRURGIA DEL POLSO E DELLA MANO

C. Bufalini

Overview

R. Adani

Lembi ad isola per le ricostruzioni digitali

G. Brunelli

Correzione della instabilità scafolunare

B. Battiston

Innovazioni nella chirurgia dei tendini flessori

R. Mantero

La tenorrafia dei flessori

F. Del Pinal

Nuovi orientamenti nella chirurgia del polso e della mano

16.40 – 18.30

MAIN SESSION: IL CONTRIBUTO ITALIANO ALLA PATOLOGIA DEL RACHIDE

G. De Giorgi

Overview

P.G.
Marchetti
Gli inizi della nostra attività chirurgica nel trattamento delle deformità vertebrali (30-40
anni fa ed oltre)
F.
Postacchini
La stenosi lombare: dalla laminectomia agli spaziatori interspinosi
P. Bartolozzi,
P.G.Marchetti
La classificazione delle spondilolistesi secondo P.G. Marchetti e P. Bartolozzi


J.F.
Dubousset
Nuovi orientamenti in chirurgia del rachide
DALLA-VEDOVA

14.30 – 16.00

RELAZIONI SUL TEMA – ORTOPEDIA PEDIATRICA


G. Pagnotta

Diagnosi prenatale in ortopedia

R. Mora

Alterazioni del metabolismo osseo nella crescita

R. Facchini

La patogenesi dell’osteoartrite settica neonatale (O.A.S.N.). Uno studio sperimentale

F. Rondinella

Patomorfogenesi e classificazione della malattia di Perthes


E. Manes

Classificazione del piede torto congenito

17.00 – 18.10

RELAZIONI SUL TEMA – POLSO E MANO


M. Rampoldi

Lesioni complesse dell’arto superiore. Algoritmo di trattamento

M. Zanlungo

Osteotomie correttive negli esiti di frattura del radio distale

D. Perugia

L’artroplastica in distrazione: una nuova tecnica chirurgica per il trattamento della
rizoartrosi

A. Teti

Emitrapezectomia di interposizione: descrizione di una nuova tecnica chirurgica

25/11/2008
MARINO-ZUCO

09.00 – 11.10

MAIN SESSION – IL CONTRIBUTO ITALIANO ALLA CHIRURGIA DEL GINOCCHIO

G. Puddu

Osteotomie di addizione, prossimale di tibia e distale di femore

E. Castaman

Le deviazioni assiali del ginocchio: esperienza con il fissatore esterno angolare

A. Schiavone
Panni
Nuovi orientamenti nel trattamento della instabilità rotulea

R.Buzzi

La femoro-rotulea nelle protesi totali di ginocchio

S. Romagnoli

La protesi bimono

N.
Confalonieri
La chirurgia con risparmio tessutale nella ricostruzione del ginocchio: artroprotesi
monocompartimentale (UKA), patellofemorale (PFA), mono + patellofemorale (UKA + PFA),
bi-monocompartimentale (BI-UKA)

S.D. Stulberg

Nuovi orientamenti in chirurgia del ginocchio

11.10 – 13.00

MAIN SESSION – IL CONTRIBUTO ITALIANO ALLA CHIRURGIA ONCOLOGICA

M. Mercuri

Overview

F.
Gherlinzoni
Il trattamento combinato dei sarcomi dei tessuti molli

R. Capanna

Progressi nella chirurgia oncologica della pelvi e del sacro

S. Mapelli

Principi di chirurgia conservativa nei tumori ossei maligni delle estremità

S. Boriani

Esperienza clinica nella ricostruzione del corpo vertebrale con protesi modulare in carbonio
(115 casi in 114 pazienti)

M. Ceruso

L’associazione di autotrapianto vascolarizzato del perone ad allotrapianto massivo nelle
ricostruzioni segmentali dopo resezione oncologica: considerazioni sul comportamento biologico
evolutivo del montaggio composito con perone endomidollare

F.H. Sim

Nuovi orientamenti in chirurgia oncologica

14.30 – 16.20

MAIN SESSION – IL CONTRIBUTO ITALIANO ALLE SCIENZE ORTOPEDICHE DI BASE

E. Ippolito

Overview

L. Massari

Impiego della stimolazione biofisica per l’osteogenesi riparativa e per la condroprotezione
articolare

E. Kon

Ingegneria tissutale per la ricostruzione osteocondrale

M.A. Catagni

Evoluzione della fissazione esterna circolare negli allungamenti degli arti

E.Brach del
Prever
Il polietilene nella chirurgia protesica
C. Della
Rocca
L’anatomia patologica dello scheletro. Il contributo della Scuola Romana: dalle ricerche di
biomeccanica e sulla calcificazione agli studi molecolari e cellulari applicati alle patologie
genetiche ed oncologiche

16.20 – 18.30

MAIN SESSION – IL CONTRIBUTO ITALIANO ALLA CHIRURGIA DEL PIEDE E DELLA CAVIGLIA

M. Bardelli

Overview

G. Pisani

Biofeedback seno-tarsico nel trattamento del piede calcaneo-valgo infantile

E. Castaman

Piede piatto idiopatico: calcaneo-stop con vite conica astragalica

B. Magnan

Chirurgia mini-invasiva e percutanea dell’avampiede

D. Vittore

Protesi di caviglia di prima generazione Pipino-Calderale e seconda generazione
Vittore-Simone

L.S. Barouk

Nuovi orientamenti in chirurgia dell’avampiede

MONTICELLI

11.00 – 12.00

SIMPOSIO – L’ORTOPEDIA ITALIANA PER I PAESI IN VIA DI SVILUPPO

R. Laforgia

Nostra esperienza in Africa

E. Pescatori

Nostra esperienza in Afghanistan

V. Monti

Nostra esperienza con le patologie pediatriche in Burundi

DALLA-VEDOVA

10.00 – 11.00

RELAZIONI SUL TEMA – RACHIDE

P. Bartolozzi

Stabilizzazione somatica nelle gravi spondilolistesi

E. Ascani

Dallo strumentario M-Z all’artrodesi precoce nelle gravi scoliosi dell’infanzia

C. Ruosi

Scoperta del ruolo genetico nella patogenesi della scoliosi


M. Di
Silvestre
Utilizzo delle viti nell’osteosintesi vertebrale

11.30 – 12.45

RELAZIONI SUL TEMA – GINOCCHIO

M. Marcacci

Protesi di rivestimento focale per i difetti monoarticolari di ginocchio

S.M.P. Rossi

Protesi totale di ginocchio con componente femorale in ceramica

F. Conteduca

PTG a piatto rotante

F. Catani

Biomeccanica delle protesi totali di ginocchio a vincolo cinematico

A. Baldini

Valutazione femoro-rotulea dopo protesi totale di ginocchio: nuova proiezione assiale sotto
carico

P. Adravanti

Mis con guida extramidollare femorale senza CAOS

14.30 – 16.00

RELAZIONI SUL TEMA – TUMORI

G.C.Gino

Tecnica bioptica mini-invasiva nelle masse dei tessuti molli degli arti

R. Cadossi

Ablazione di metastasi ossee mediante elettroporazione e chemioterapia

A.
Andreacchio
Nuovo trattamento della cisti ossea giovanile

A. Piccioli

Gli adiuvanti locali nella chirurgia oncologica del sistema muscolo-scheletrico

M.A. Rosa

Ruolo antiblastico del cemento nelle metastasi

D. Campanacci

Sviluppo di un sistema protesico modulare per l’arto inferiore con capacità di utilizzare
innesti massivi “sospesi al sistema”

P. Ruggeri

Resezioni del sacro per cordoma: analisi di 56 casi e presentazione di una nuova
tecnica

M. Manili

Amputoresezione: tecnica di salvataggio dell’arto inferiore in alternativa all’amputazione o
alla giroplastica

17.00 – 18.10

RELAZIONI SUL TEMA SCIENZE DI BASE

G. Brunelli

Ricerca su lesioni del midollo spinale e sulla paraplegia

B. Battiston

Muscolo in vena

P.De Biase

Creazione di innesto osseo arricchito con fattori di crescita

D. Donati

Cellule staminali mesenchimali nella rigenerazione ossea

E. Veronesi

Trabecular titanium

G. Tajana

Scoperta dell’acido ialuronico

26/11/2008
MARINO-ZUCO

09.00 – 10.30

TAVOLA ROTONDA SU PROBLEMATICHE MEDICO-LEGALI: IL CONSENSO INFORMATO

E. Macrì

Inquadramento normativo

A.I. Marra

Evoluzione giurisprudenziale

F. Tortorano

Il consenso informato in Europa

14.30 – 16.40

MAIN SESSION – IL CONTRIBUTO ITALIANO ALLA TRAUMATOLOGIA

A. Pace

Overview

P.F. Tampieri

Sintesi elastica intramidollare nelle fratture omerali (studio multicentrico)

N. Santori

Chiodo retrogrado autobloccante omerale EXP: razionale, tecnica, risultati clinici

R. Aldegheri

Fissatore esterno assiale

G.F. Zinghi

Le lesioni complesse del bacino

V. Caiaffa

Le fratture laterali del collo del femore: biomeccanica di un sistema mini-invasivo

P. Maniscalco

L’apporto della Scuola Senese nell’evoluzione dell’inchiodamento endomidollare


16.40 – 18.50

MAIN SESSION – IL CONTRIBUTO ITALIANO ALLA CHIRURGIA DELLA SPALLA E DEL GOMITO

A. Castagna

La spalla microinstabile dell’atleta

A. De Carli

La neuropatia del soprascapolare

G. Porcellini

Trattamento artroscopico della Bony Bankart

G. Milano

Il ruolo della acromionplastica nella riparazione della cuffia dei rotatori

R. Russo

Trattamento delle fratture complesse della testa omerale con nuovo sistema di osteosintesi a
minima

M. Borroni

Il sistema protesico di spalla “SMR”

J. Willems

Nuovi orientamenti in chirurgia di spalla e gomito

DALLA-VEDOVA

15.00 – 15.50

RELAZIONI SUL TEMA – PIEDE E CAVIGLIA

B. Magnan

Artroplastica con materiale bioriassorbibile nell’alluce rigido

L. Nogarin

Calcaneal notch filler

M. Maiotti

Shrinkage artroscopico nelle instabilità croniche laterali di caviglia

R. Buda

Il trattamento delle lesioni osteocondrali

17.00 – 18.20

RELAZIONI SUL TEMA – TRAUMATOLOGIA

F. Castelli

M. Oransky

Trattamento delle fratture inveterate della pelvi

F. Biggi

L’inchiodamento endomidollare di ultima generazione

C. Velluti

Chiodo prossimale di femore

B. Pavolini

Fissazione esterna

B. Magnan

Miniorthofix nelle fratture di calcagno

M. Tangari

Sintesi “Delta”, un’originale tecnica percutanea in pazienti ASA III – ASA IV

27/11/2008
MARINO-ZUCO

09.00 – 09.45

INCONTRO – RAPPORTI TRA INDUSTRIA E MONDO DELL’ORTOPEDIA: COSA CI ASPETTA?

B. Melzi

Il punto di vista delle Aziende

P. Bartolozzi

Il punto di vista degli Ortopedici

09.45 – 12.00

MAIN SESSION – IL CONTRIBUTO ITALIANO ALLA CHIRURGIA ARTROSCOPICA DEL GINOCCHIO E ALLA
TRAUMATOLOGIA SPORTIVA

A. Ferretti

La ricostruzione del LCA con semitendinoso e gracile

F. Giron

Ricostruzione del LCA: dal tendine rotuleo al doppio fascio

P.P. Mariani

La ricostruzione del legamento crociato posteriore

C.
Fabbriciani
Anatomia funzionale delle strutture postero-laterali del ginocchio

M. Marcacci

Trapianto di condrociti autologhi di II generazione in artroscopia

G. Cerulli

Ruolo della prevenzione nelle lesioni del LCA

F. Fu

Nuovi orientamenti nella traumatologia dello sport e nella chirurgia artroscopica del
ginocchio

12.00 – 13.00

RELAZIONI SUL TEMA – GINOCCHIO E TRAUMATOLOGIA DELLO SPORT

G. Cerulli

Ricostruzione del LCA con tecnica all-inside

C.
Fabbriciani
Biomeccanica della fissazione prossimale del LCA con STGR e BTB

P.F. Indelli

Studio sull’utilizzo degli allografts in traumatologia dello sport

G. Puddu

Ricostruzione LCA con retrodrill

A. Schiavone
Panni
Neoformazione di giunzione biologica osso-legamento dopo ricostruzione LCA

P. Volpi

Trattamento delle tendinopatie con fattori di crescita

DALLA-VEDOVA

09.45 – 11.00

RELAZIONI SUL TEMA – SPALLA E GOMITO

G. Cerulli

Tecnica personale per instabilità di spalla

F. Franceschi

Roman bridge: una tecnica “double pulley – suture bridges” per la riparazione di lesioni
della cuffia dei rotatori

F. Odella

Protesi di spalla

P. Arrigoni

Fattori di crescita di derivazione piastrinica per la riparazione artroscopica della
cuffia

R. Scapinelli

Il release deltoideo distale nel trattamento dell’artropatia di spalla da rottura massiva
irreparabile della cuffia dei rotatori

C. Perfetti

Riparazione artroscopica delle fratture della grossa tuberosità omerale

11.00 – 12.30

SIMPOSIO – ORTOPEDICI E OSTEOPOROSI: COSA, QUANDO E PERCHÉ? Esperienze cliniche terapeutiche
a confronto

F. Falez
(AV)
Miglioramento del Bone Stock nelle revisioni protesiche del grande anziano

G. Borrelli
(AV)
Alendronato: il primo bisfosfonato orale
C. Pessina
(AV)
Risedronato: efficacia vertebrale e non vertebrale, rapidità d’azione e compliance
S. Viti
(AV)
Stronzio Ranelato: innovazione di Ia scelta per rigenerare l’osso e proteggere dalle
fratture
D.
Ritrovato (AV)
Aclasta: la nuova scelta terapeutica per l’osteoporosi
L.
Tauchmanova (AV)
Teriparatide: terapia anabolica con la più completa evidenza di efficacia e di
sicurezza
© 2022 - Tutti i diritti riservati.

Entra con le tue credenziali

Ha dimenticato i dettagli?