Sono cinque i vincitori quest’anno della Borsa di Studio SIOT ”Proff. Giacomo e Pier Carlo Pisani” selezionati tra Medici Specializzandi del 4° o 5° anno dalla Commissione Giudicante composta dal Dr. Alessandro Masini (Responsabile SIOT per le Borse di Studio) e dal Dr. Francesco Caravaggio e D.ssa Margherita Germano (Associazione Prof. Pisani Ex-Alumni):

 

Dott.ssa Giulia Bevere, Specializzanda 4° anno – Università di Bari

– Dott.ssa Alessia Caldaci, Specializzanda 5° anno – Università di Catania

– Dott.ssa Sara Calori, Specializzanda 4° anno – Università Cattolica del S. Cuore, Roma

– Dott. Antonio Izzo, Specializzando 5° anno – Università “Federico II”, Napoli

– Dott. Giovanni Sciarretta, Specializzando 5° anno – Università di Padova

 

La Borsa di Studio intitolata al Prof. Giacomo Pisani e al Dott. Pier Carlo Pisani nasce da un progetto condiviso tra l’Associazione G. Pisani ex Alumni e la SIOT. Il bando si rivolge ogni anno a Specializzandi in Ortopedia del 4° e 5° anno di Specialità e a neo-Specialisti, iscritti SIOT in regola con la posizione associativa.

La Borsa di Studio è connotata come percorso culturale che consenta di approfondire le conoscenze teorico-pratiche nel campo specifico delle patologie del Piede e della Caviglia secondo i dettami dei Professori stessi.

Il premio di ciascuna borsa di studio di € 1.000 ha permesso ai vincitori la frequenza del “Corso 70° + 1 di Aggiornamento Propedeutico alla Patologia della Caviglia e del Piede” che si è tenuto a Santa Vittoria d’Alba (CN) dal 6 al 9 maggio 2024 e l’attività clinica pratica dedicata alle patologie di piede e caviglia presso uno dei Centri cui afferiscono i Soci Fondatori dell’Associazione.

Il ringraziamento dei cinque vincitori

 

Dott.ssa Giulia Bevere, Specializzanda 4° anno – Università di Bari: “Ho avuto il piacere di conoscere e confrontarmi con i maggiori chirurghi della caviglia e del piede in Italia. È stato bello sentirsi raccontare la storia del prof Pisani da chi l’ha vissuto da vicino, soprattutto perché hanno saputo trasmetterci quello che era il suo pensiero sulla medicina in generale oltre che sulla chirurgia del piede. Avrò l’opportunità di frequentare l’ospedale Mauriziano di Torino per la parte pratica prevista dalla borsa: seguirò le attività ambulatoriali e chirurgiche della dott.ssa Germano e del dott. Marcarelli. Sarà per me un’ulteriore fonte di ispirazione e crescita per la vita professionale futura.”

Dott.ssa Alessia Caldaci, Specializzanda 5° anno – Università di Catania: “Felice ed onorata di aver vinto la prestigiosa Borsa di Studio “Proff. Giacomo e Pier Carlo Pisani” che mi ha permesso di approfondire ancor di più molti degli affascinanti aspetti delle patologie di piede e caviglia. Negli ultimi anni, sempre più, mi sono approcciata al trattamento delle principali patologie del piede e spero che questo sia solo l’inizio di un lungo percorso professionale. Un ringraziamento particolare va al mio direttore, Prof. Vito Pavone, maestro di vita , che mi ha insegnato che non esistono limiti che non possano essere superati, basta volerlo. Il futuro appartiene a coloro che credono nella bellezza dei propri sogni”.

Dott.ssa Sara Calori, Specializzanda 4° anno – Università Cattolica del S. Cuore, Roma: “Partecipare a questo corso come vincitrice della Borsa di Studio è stata un’importante tappa del mio percorso professionale e personale. Ho apprezzato tantissimo la qualità del corso in tutta la sua struttura, sia per l’approfondimento degli argomenti trattati sia per la professionalità dei docenti. Inoltre, ho avuto il piacere di incontrare colleghi appassionati creando le basi per future collaborazioni e scambi di idee”.

Dott. Antonio Izzo, Specializzando 5° anno – Università “Federico II”, Napoli: “La cosa che più mi ha colpito dei giorni trascorsi al corso è stata la possibilità di condividere idee e impressioni con i miei colleghi. L’interesse per la chirurgia del piede non è così usuale nella mia scuola; parlare di indicazioni, procedure e complicanze davanti ad uno spritz ha tutto un altro sapore. Il corso Pisani in questo rappresenta un punto di incontro di percorsi e scuole diverse da cui può iniziare una condivisione ma soprattutto una marea di domande. La speranza è di avere in futuro qualche risposta, soprattutto grazie al Corso Pisani”.

Dott. Giovanni Sciarretta, Specializzando 5° anno – Università di Padova: “La Scuola del Prof. Pisani è un vanto nazionale e un’eccellenza nel panorama internazionale. Spero che nel futuro possa partecipare ai prossimi corsi per poter approfondire le mie conoscenze in un ambiente altamente formativo e in un clima di proficua condivisione. Ringrazio sentitamente anche i Professori della Scuola di Specializzazione in Ortopedia e Traumatologia dell’Università di Padova per avermi trasmesso entusiasmo e passione. Concludo con una frase del Prof. Pisani: “… osservate, poi prendete la testa tra le mani e cominciate a pensare” perché possa essere per me un invito ad un continuo apprendimento”.

Da sinistra, il Prof. Giacomo Pisani ed il Prof. Pier Carlo Pisani


© 2024 - Tutti i diritti riservati.
SIOT

Entra con le tue credenziali

Ha dimenticato i dettagli?